L'Opes Le attività Strumenti Links Info e Contatti e-Learning Home
 
 
   
ECM
BLSD
Offerta Universitaria
Progetto UNILAVORO (Unicusano)
Master e Corsi Universitari
   
   
   
 
 

- Brochure promozionale Unilabor 2019
- Schede informative
- Modulistica per la preiscrizione

NUOVA OFFERTA FORMATIVA
Il Progetto Unilabor si allarga e si arricchisce.
A partire  da  questo  anno infatti l’offerta formativa riferita alla Laurea Triennale  in  Consulente del Lavoro  e  delle Relazioni  Sindacali  viene  estesa, all’interno dello stesso Corso di Laurea in Servizi Giuridici, anche all’indirizzo in Amministrazione, Sicurezza e Servizi al Territorio (vedi le brochures scaricabili in alto a dx).
Il primo anno sarà comune  ad entrambi gli indirizzi i cui piani di studio si differenziano solo a partire dal secondo anno.
Occorre  comunque  optare  per  uno  dei  due  indirizzi  già dalla prima immatricolazione.

Il Progetto UNILABOR ricalca essenzialmente i tratti fondamentali dell’esperienza condotta dalla UIL F.P.L. e da OPES durante gli anni di intensa collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Siena.
L’obiettivo progettuale è quello di realizzare un percorso che incoraggia, sostiene ed accompagna la formazione universitaria dei nostri dirigenti ed iscritti verso una laurea universitaria attinente e funzionale sia all’attività professionale che allo sviluppo delle competenze in ambito sindacale.
Riassumiamo di seguito i tratti fondamentali che attengono alla struttura del Progetto UNILABOR.
La partecipazione al progetto comporta anche l’iscrizione alla Università di Siena - Facoltà di Giurisprudenza - Corso di Laurea in “Consulente del Lavoro e delle Relazioni Sindacali " ed il relativo pagamento delle tasse universitarie.
La durata del CdL è triennale e consente l’accesso al successivo CdL specialistico per il quale è prevista la seconda fase del progetto.
Per l’iscrizione è necessario possedere il diploma di maturità della scuola media superiore di durata quinquennale;
La partecipazione al progetto è su numero chiuso con un massimo di 70 posti l’anno.
I partecipanti sono qualificati come dirigenti e/o associati alla UIL solo ed esclusivamente dalle Segreterie Regionali e Provinciali della nostra Federazione o della Confederazione.
La quota annua individuale di partecipazione al progetto è preventivata in € 1.500,00 che comprenderà anche tutti i costi legati alla partecipazione ai seminari; la quota dovrà essere corrisposta direttamente dal partecipante nelle forme ed i tempi che saranno indicati al momento della iscrizione definitiva .

UIL FPL Nazionale ed OPES Formazione garantiranno ai partecipanti i seguenti servizi:

 
 
  • assistenza alla gestione dei curricula personali finalizzati alla eventuale gestione dei crediti accademici;
     
  • attività di segreteria (gestione pratiche, iscrizione esami, ecc.).
     
  • riproduzione e distribuzione (anche per via telematica) del materiale didattico di sostegno.
     

    Tramite convenzione con l’Università di Siena:

     
     
  • accesso riservato al portale FAD dedicato al Progetto;
     
  • seminari di materia (solitamente due per ogni materia del CdL), consistenti in incontri didattici e dialogici con docenti-cattedratici della relativa materia da tenersi durante ogni specifico insegnamento, anche in vista delle verifiche da svolgersi in sede universitaria.
     
  • assistenza e tutoraggio in sede di esame. Gli esami saranno organizzati in sessioni speciali. Le sessioni previste per ogni anno accademico sono 4, di norma di 2 esami ciascuna.
     

    I posti disponibili per il corrente anno accademico sono abbastanza limitati;
    chi è veramente interessato al Progetto è consigliabile che provveda quanto prima alla preiscrizione.

     

    Facoltà di Giurisprudenza


    Corso di Laurea Triennale in CONSULENTE DEL LAVORO E DELLE RELAZIONI SINDACALI

    La Facoltà di Giurisprudenza conduce da più di un decennio attività di formazione e qualificazione professionale per studenti che desiderano esercitare la professione di Consulente del lavoro. Ora la Facoltà ha creato il nuovo corso di laurea in Consulente del lavoro e delle Relazioni Sindacali (classe L14), in sintonia con l’Ordine dei consulenti del lavoro e con le organizzazioni rappresentative del mondo del lavoro e dell’economia, al fine di qualificare sempre più la formazione di questa figura di professionista e di quanti aspirino a iscriversi all’albo, per la qual cosa dal 2007 è divenuto obbligatorio il possesso della laurea.

    Il corso di studi prevede materie grazie alle quali si ottiene una preparazione giuridica di base, specializzata da approfondimenti in materia di lavoro e impresa.
    Oltre che per l’accesso alla libera professione, questo tipo di laurea continua ad essere spendibile sul mercato del lavoro in tutte quelle attività dove sono richieste conoscenze e formazione nella gestione delle aziende, di una qualche organizzazione
    di lavoro, privata o pubblica, di associazioni sindacali o comunque rappresentative di interessi collettivi e professionali. In sintesi, essa rappresenta un alto livello di qualificazione sia per l’esercizio della libera professione che per lo svolgimento di attività subordinata o parasubordinata in qualità di esperti nei problemi di organizzazione e gestione aziendali, di relazioni industriali e di rapporto di lavoro.


     

    Corso di Laurea Triennale in Servizi Giuridici - Amministrazione, Sicurezza e Servizi al territorio

    Il curriculum di studi in “Amministrazione, sicurezza e servizi al territorio” (sede di Arezzo) è strutturato in modo tale da offrire specifiche competenze giuridiche nel settore dell'organizzazione amministrativa degli enti locali, delle società pubbliche e delle altre pubbliche amministrazioni statali, nonché di esperti nell'ambito della sicurezza urbana operanti nei servizi di Polizia Locale.
    Tali conoscenze sono sempre più richieste dalle pubbliche amministrazioni e dalle società di gestione dei servizi pubblici per le quali nei prossimi anni si prevede, in ragione del tourn over, un ingresso di giovani laureati per il tramite di pubblici concorsi.
    Si delinea altresì una nuova domanda di professionalità nell'ambito del c.d. Terzo settore, chiamato a gestire, attraverso i soggetti ad esso riconducibili, l'erogazione di prestazioni socio assistenziali esternalizzati dai comuni e per i quali risultano essenziali saperi specialistici relativi al Codice del contratti pubblici e al sistema nazionale e regionale di welfare.

     
    Via F. D. Guerrazzi, 1/D 50132 FIRENZE - Tel. 055 334020 Fax: 0553226006 Via San Crescenziano, 25 ROMA - Tel. 0686508506/9 Fax: 0686508535
    By Reptyle