L'Opes Le attività Strumenti Links Info e Contatti e-Learning Home
 
 
   
ECM
BLSD
Master in Direzione delle Aziende Sanitarie
Master Polizia Locale
   
   
   
   
 
 



- Brochure promozionale Unilabor 2016
- Schede informative
- Modulistica per la preiscrizione


Progetto UNILABOR ricalca essenzialmente i tratti fondamentali dell’esperienza condotta dalla UIL F.P.L. e da OPES durante gli anni di intensa collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Siena.
L’obiettivo progettuale è quello di realizzare un percorso che incoraggia, sostiene ed accompagna la formazione universitaria dei nostri dirigenti ed iscritti verso una laurea universitaria attinente e funzionale sia all’attività professionale che allo sviluppo delle competenze in ambito sindacale.
Riassumiamo di seguito i tratti fondamentali che attengono alla struttura del Progetto UNILABOR.
La partecipazione al progetto comporta anche l’iscrizione alla Università di Siena - Facoltà di Giurisprudenza - Corso di Laurea in “Consulente del Lavoro e delle Relazioni Sindacali " ed il relativo pagamento delle tasse universitarie.
La durata del CdL è triennale e consente l’accesso al successivo CdL specialistico per il quale è prevista la seconda fase del progetto.
Per l’iscrizione è necessario possedere il diploma di maturità della scuola media superiore di durata quinquennale;
La partecipazione al progetto è su numero chiuso con un massimo di 70 posti l’anno.
I partecipanti sono qualificati come dirigenti e/o associati alla UIL solo ed esclusivamente dalle Segreterie Regionali e Provinciali della nostra Federazione o della Confederazione.
La quota annua individuale di partecipazione al progetto è preventivata in € 1.500,00 che comprenderà anche tutti i costi legati alla partecipazione ai seminari; la quota dovrà essere corrisposta direttamente dal partecipante nelle forme ed i tempi che saranno indicati al momento della iscrizione definitiva .

UIL FPL Nazionale ed OPES Formazione garantiranno ai partecipanti i seguenti servizi:

 
 
  • assistenza alla gestione dei curricula personali finalizzati alla eventuale gestione dei crediti accademici;
     
  • attività di segreteria (gestione pratiche, iscrizione esami, ecc.).
     
  • riproduzione e distribuzione (anche per via telematica) del materiale didattico di sostegno.
     

    Tramite convenzione con l’Università di Siena:

     
     
  • accesso riservato al portale FAD dedicato al Progetto;
     
  • seminari di materia (solitamente due per ogni materia del CdL), consistenti in incontri didattici e dialogici con docenti-cattedratici della relativa materia da tenersi durante ogni specifico insegnamento, anche in vista delle verifiche da svolgersi in sede universitaria.
     
  • assistenza e tutoraggio in sede di esame. Gli esami saranno organizzati in sessioni speciali. Le sessioni previste per ogni anno accademico sono 4, di norma di 2 esami ciascuna.
     

    I posti disponibili per il corrente anno accademico sono abbastanza limitati;
    chi è veramente interessato al Progetto è consigliabile che provveda quanto prima alla preiscrizione.

     
    Facoltà di Giurisprudenza
    Corso di Laurea Triennale in CONSULENTE DEL LAVORO E DELLE RELAZIONI SINDACALI
     

    Presentazione
    La Facoltà di Giurisprudenza conduce da più di un decennio attività di formazione e qualificazione professionale per studenti che desiderano esercitare la professione di Consulente del lavoro. Ora la Facoltà ha creato il nuovo corso di laurea in Consulente del lavoro e delle Relazioni Sindacali (classe L14), in sintonia con l’Ordine dei consulenti del lavoro e con le organizzazioni rappresentative del mondo del lavoro e dell’economia, al fine di qualificare sempre più la formazione di questa figura di professionista e di quanti aspirino a iscriversi all’albo, per la qual cosa dal 2007 è divenuto obbligatorio il possesso della laurea.

    Il corso di studi prevede materie grazie alle quali si ottiene una preparazione giuridica di base, specializzata da approfondimenti in materia di lavoro e impresa.
    Oltre che per l’accesso alla libera professione, questo tipo di laurea continua ad essere spendibile sul mercato del lavoro in tutte quelle attività dove sono richieste conoscenze e formazione nella gestione delle aziende, di una qualche organizzazione
    di lavoro, privata o pubblica, di associazioni sindacali o comunque rappresentative di interessi collettivi e professionali. In sintesi, essa rappresenta un alto livello di qualificazione sia per l’esercizio della libera professione che per lo svolgimento di attività subordinata o parasubordinata in qualità di esperti nei problemi di organizzazione e gestione aziendali, di relazioni industriali e di rapporto di lavoro.


     

    INSEGNAMENTI

    ORE

    CFU

     

    I° ANNO

     

     

    IUS/01

    Istituzioni di diritto privato

    60

    9

    IUS/08

    Diritto costituzionale

    60

    9

    IUS/20

    Teoria generale del diritto

    60

    9

    SECS-S/01

    Statistica

    40

    6

    IUS/18 - IUS 19

    Storia giuridica dell'impresa e del lavoro

    80

    12

    SECS-P/01

    Economia politica e del lavoro

    80

    12

     

    Lingua Inglese - livello B1

    20

    3

     

    II° ANNO

     

     

    IUS/04

    Diritto commerciale

    80

    12

    IUS/07

    Diritto del lavoro e sindacale

    80

    12

    IUS/13

    Diritto internazionale dell’economia

    40

    6

    IUS/07

    Diritto della previdenza sociale e relazioni industriali

    80

    12

    IUS/14

    Diritto comunitario del lavoro

    40

    6

    IUS/17

    Diritto penale del lavoro

    40

    6

    Sps/09

    Sociologia del lavoro

    40

    6

     

    III° ANNO

     

     

    IUS/10

    Diritto amministrativo

    60

    9

    IUS/12

    Diritto tributario

    60

    9

    IUS/15

    Diritto processuale civile del lavoro

    60

    9

    IUS/16

    Diritto processuale penale

    40

    6

    SECS-P/07

    Economia Aziendale

    60

    9

     

    Materia a scelta

     

    6

     

    Materia a scelta

     

    6

     

    Tirocinio

    60

    2

     

    Prova finale

     

    4

    TOTALE:

    180

    PROPEDEUTICITA'
    Fermo restando che le propedeuticità non escludono la possibilità per lo studente di preparare in modo integrato un gruppo di materie del medesimo settore sostenendo i relativi esami nella stessa sessione, sono da considerarsi propedeutiche le seguenti discipline:

    - Diritto Costituzionale e Diritto Privato per:
    Diritto Commerciale; Diritto del Lavoro e Sindacale; Diritto della Sicurezza Sociale e Relazioni Industriali; Diritto Internazionale della Economia; Diritto Comunitario del Lavoro; Diritto Penale del Lavoro; Diritto Amministrativo; Diritto Tributario; Diritto Processuale Civile del Lavoro; Diritto Processuale Penale

    - Diritto del Lavoro e Sindacale per:
    Diritto Processuale Civile del Lavoro;

    - Diritto della Sicurezza Sociale e Rel. Industr. per:
    Diritto Processuale Civile del Lavoro;
    - Diritto Penale del Lavoro per:
    Diritto Processuale Penale;


     

     
    Via delle Porte Nuove, 18 FIRENZE - Tel. 055 334020 Fax: 0553226006 Via Tor Fiorenza, 35 ROMA - Tel. 06865081 Fax: 06 86508235
    By Reptyle